Con l’elezione di 11 componenti scelti fra i presidenti delle Commissioni albo odontoiatri d’Italia si è completato il parlamentino dell’Enpam che sarà in carica fino al 2025.

Nell’Assemblea nazionale Enpam entrano a far parte Stefano Bonora (presidente della Commissione albo odontoiatri di Trento, 70 voti), Salvatore Caggiula (Lecce, 62), Stefano Dessì (Cagliari, 69), Massimo Ferrero (Aosta, 74),  Sandra Frojo (Napoli, 76), Massimo  Gaggero  (Genova, 62), Massimo Mariani (Como, 79), Michele Montecucco (Novara, 73), Paolo Paganelli (Forlì-Cesena, 69), Alexander Peirano (Firenze, 65), Antonio Valentini (Brindisi, 67). Il voto è avvenuto oggi.

Gli undici rappresentanti Cao si aggiungono ai 58 componenti eletti direttamente dai contribuenti Enpam domenica 17 maggio e già proclamati.

Dell’Assemblea nazionale fanno parte di diritto anche i 106 presidenti degli Ordini provinciali dei medici e il presidente del Comitato consultivo Enpam degli specialisti esterni.

L’Assemblea nazionale è l’organo che approva i bilanci dell’ente di previdenza e che elegge il Cda, il Presidente e i vice, oltre ad esprimere tre componenti del collegio sindacale.

La Fondazione Enpam, con oltre 371mila iscritti, 124mila pensionati e un patrimonio di 23 miliardi di euro, è la Cassa di previdenza più grande d’Italia.

Fonte ENPAM

L’articolo Completata l’Assemblea nazionale Enpam proviene da ANDI.